Chiamaci

340.9562816

Mandaci una mail

info@tecnoteamservizi.it

 

RICERCA PERDITE ARIA COMPRESSA

TecnoTeam Servizi esegue anche la ricerca di perdite aria compressa su impianti industriali e artigianali, individuando e segnalando le posizioni di perdita invisibili e non rilevabili durante la normale attività dell'impianto.

 

Per la ricerca  di questo tipo di fuga si utilizza dei senso il geofono o si esercita il test con Elio; queste due metodologie permettono di eliminare le perdite di aria compressa, riducendo in modo significativo i costi di energia elettrica in quanto i compressori  andranno a lavorare meno per  mantenere l'impianto in pressione.

 

Grazie all'utilizzo del geofono si riesce a percepire gli ultra suoni creati dalla turbolenza che si creano con il passaggio dell'aria da un ambiente ad alta pressione  ad uno a bassa pressione.

Nei casi di presenza di microperdite invece la produzione di ultrasuoni è legata all'operatività del tecnico tramite una tecnica di" bagnatura" della superficie da verificare, oppure ad un'attività di indagine con tecniche diverse tramite l'uso di Elio.

 

Ogni perdita d'aria, rappresenta un motivo di abbassamento della pressione dell'impianto, ciò comporta il continuo funzionamento del compressore con un notevole spreco di energia elettrica, produzione di inquinamento acustico e un calo generale di resa dell'impianto.

Si consideri che le spesse per il consumo energetico di un'azienda notevole sono mediamente il 6-7% della spesa annuale di energia elettrica.

 

Molto spesso un'azienda che utilizza in modo continuo l'aria compressa si accorge di avere un'eventuale perdita solo nei momenti in cui il personale non utilizza l'impianto ad esempio durante le ferie, in quanto durante queste pause i compressori continuano ad avviarsi ripetutamente per tenere l'impianto di aria compressa in pressione costante.

Si può stimare che eliminando le perdite di aria compressa da un impianto, la resa dello stesso impianto arrivi a guadagnare fino al 350% in più di efficienza e questo senza potenziare o sostituire i compressori.

Altro fattore da non sottovalutare è la minore usura dei compressori, che andranno a lavorare meno, attivandosi per il solo ritmo di produzione a cui sono destinati, riducendo quindi interventi di manutenzione, rotture e allungandone la vita media.

ATTENZIONE

Molto spesso le perdite di aria compressa NON vengono considerate importanti come ad esempio le perdita di acqua, in quanto l'aria non crea danni a muri o soffitti, ma si commette un errore, perché l'aria compressa ha un costo, perché l'energia elettrica per produrla è costosa!!!

Un foro di circa 1mm in un impianto di aria compressa; in termini di costo può portare ad avere una maggiorazione della spesa di energia elettrica di circa 300 Euro all'anno, quindi in un impianto dove ci possono essere centinaia di possibili punti di perdita si fa presto ad ammortizzare il costo di un intervento di ricerca delle perdite.

Sito realizzato da Sybox.

Webmail